NEWS
Carte di credito conto: da Unicredit a Poste Italiane, tutte le proposte
Scritto il 2014-11-18 da Silvia Artana su Carte di credito

Fonte: lavoroefinanza.soldionline.it

Un conto corrente 'tascabile', senza costi di gestione o con spese molto contenute, pratico e semplice da usare? Esiste, anzi ne esiste più di uno. Con le nuove carte di credito lanciate da diverse banche e istituti è infatti possibile effettuare tutte (o quasi) le principali operazioni previste da un conto corrente... senza doverlo aprire. Evoluzione 2.0 delle carte prepagate ricaricabili, le carte di credito conto sono dotate infatti di codice IBAN, che permette di ricevere e inviare bonifici, pagare nei negozi e online, prelevare presso gli sportelli bancomat abilitati, domiciliare le utenze e verificare movimenti e saldo delle stesse.

Genius Card di UniCredit, per esempio, prevede una spesa di attivazione di 5 euro e un canone mensile di 1 euro (che diventa zero nel caso di richiedenti con meno di 30 anni) e permette di accreditare lo stipendio e i bonifici, di prelevare gratis dagli ATM del gruppo e al costo di 2 euro da quelli di altre banche in Italia e dagli sportelli sul territorio UE (mentre la fee sale a 5 euro per quelli extra UE) e di accedere all'internet banking da tutti i dispositivi mobili, anche dallo smartphone.

Analoghe funzionalità sono previste da InMediolanum Conto Carta. Ricaricabile nominativa che si può ulteriormente personalizzare con la foto dell'intestatario, la carta di Banca Mediolanum ha tra le sue opzioni la possibilità di effettuare e ricevere bonifici, pagamenti online e prelievi di contante, pagare presso gli esercizi convenzionati in Italia e all'estero, accreditare lo stipendio, domiciliare bollette e RID, pagare bollettini, MAV e RAV ed effettuare ricariche telefoniche. InMediolanum Conto Carta è dotata di tecnologia contactless e per chi la sottoscrive entro il 31 dicembre 2014 il canone è gratuito per 12 mesi.

Dal Gruppo Mediobanca arriva anche Conto Tascabile di CheBanca!, che in linea con la filosofia giovane del brand prevede costi ridottissimi (canone mensile di 1 euro e prelievi in altre valute a 3 euro) e consente di effettuare ricariche fino a un massimo di 50 mila euro, prelievi, bonifici, pagamenti (compresi MAV, RAV, F24, bollette) nei negozi o su internet, in Italia e all'estero. Dotata di sistema di avviso gratuito tramite mail o sms per ogni operazione effettuata, la carta Conto Tascabile può essere richiesta nel proprio colore preferito, scegliendo tra giallo, verde, blu, rosso, fucsia, argento, azzurro.

Infine, Banca Intesa Sanpaolo propone Carta Pensione che, come lascia intuire il nome, è dedicata a una clientela matura e permette di ritirare la pensione o le prestazioni temporanee pagate dagli Enti Previdenziali senza doversi recare fisicamente a uno sportello e di effettuare tutte le operazioni tipiche di un conto corrente, mentre da Poste Italiane è possibile richiedere PostePay Evolution, vera e propria evoluzione della carta must PostePay, che può essere sottoscritta gratuitamente fino al 31 dicembre 2014 pagando il canone annuo 5 euro anziché 10.