NEWS
DB Interactive, l'e-banking di Deutsche Bank
Scritto il 2011-06-23 da Redazione su Conti correnti

DB Interactive è il servizio offerto da Deutsche Bank ai propri correntisti per gestire in modo immediato, sicuro e veloce operazioni bancarie ed investimenti.
Due pacchetti operativi, e-banking ed e-trading, che consentono la completa ed affidabile gestione di un ampio portafoglio di attività online.
Oltre a verificare il saldo e i movimenti su conto, effettuare bonifici e giroconti, provvedere a pagamenti di bollette e tributi tramite F24, è possibile anche monitorare i movimenti sulle carte di credito collegate, verificare lo stato dei finanziamenti, richiedere assegni ed effettuare prenotazioni di valute estere.
Allo stesso tempo DB Interactive offre servizi su misura per gli investitori con formule differenziate (DB Interactive più, DB Interctive più2, DB Interactive più3) che affiancano strumenti via via più avanzati e sofisticati al pacchetto base di e-trading che offre di default l'accesso ai mercati con informazioni differite di 20 minuti, un portafoglio virtuale per la simulazione di acquisti e vendite, un tool per confrontare l'andamento e performance di fondi, strumenti per la gestione dei fondi. Due le possibili modalità di interazione, tramite computer (click db) o tramite call center (call db), per incontrare le esigenze degli utenti 365 giorni all'anno, 24 ore su 24.
Il pacchetto base ha un canone mensile di €5,16. ma è disponibile gratuitamente per i titolari dei conti db Componi Base, db Componi Online e db Business.

Una delle principali banche d’investimento a livello globale, ha lanciato sul mercato nuove proposte relative ai mutui. Stiamo parlando della Deutsche Bank che per il 2015 ha introdotto una nuova offerta che restituisce gli interessi del primo anno fino a 5 mila euro. La banca di origine tedesca ha quindi confermato il suo impegno nel supporto alle famiglie italiane. Dopo che lo scorso anno aveva erogato circa 1,5 miliardi di euro (+17% rispetto all’anno precedente), oggi Deutsche Bank amplia la propria gamma di finanziamenti, lanciando un nuova offerta sui mutui che rappresenta una vera novità per il mercato. “La nuova offerta si inquadra nella strategia di Deutsche Bank avviata negli ultimi anni – ha dichiarato Silvio Ruggiu, responsabile rete sportelli di Deutsche Bank -  focalizzata sul rafforzamento e sullo sviluppo del segmento dei mutui a supporto delle famiglie. Nel 2014 abbiamo erogato mutui per circa 1,5 miliardi di euro, in crescita del 17% rispetto all'anno precedente, ed è questo il trend che vogliamo portare avanti anche nel 2015, continuando nel contempo a distinguerci per la convenienza della nostra offerta”. Attualmente è già possibile richiedere un mutuo per l’acquisto e la ristrutturazione del proprio immobile che prevede per chi ne usufruisce la restituzione del valore degli interessi pagati nel primo anno fino a un massimo di 5 mila euro. Il nuovo mutuo inoltre offre la possibilità di restituire gli interessi del primo anno sotto forma di premio, ossia di un buono acquisto elettronico utilizzabile liberamente in tutta Italia. Come si ottiene il premio? Basta richiedere il mutuo entro il 30 aprile 2015 e stipulare l'atto entro il  30 ottobre 2015. Per quanto riguarda le condizioni, il tasso d’interesse previsto sui mutui a tasso variabile e misto parte dall’1,89%, mentre per il fisso da 2,25%.

Risparmio e investimenti - Finanzainmente

Clarisbanca Online Banking è il servizio di Veneto Banca per i clienti che vogliono gestire comodamente da casa il proprio conto corrente e deposito titoli. Consultare saldo e movimenti, effettuare bonifici, ricariche telefoniche, domiciliare le utenze sono solo alcune delle operazioni che è possibile fare senza doversi necessariamente recare presso lo sportello bancario di riferimento e dover fare una di quelle noiosissime file che spesso ci rovinano le giornate. Spesso quello che frena i clienti tradizionali a spostarsi sulla piattaforma online della propria banca è legato a motivi di sicurezza. Veneto Banca ha rimediato a questo problema garantendo la totale sicurezza delle operazioni dei propri clienti attivando i servizi informativi via SMS ed e-mail per ricevere sempre tutto quello che è utile sapere sul saldo e sui movimenti. Il vantaggio è che i clienti possono avere la conferma immediata sulle operazioni a credito o debito. Inoltre con Clarisbanca Online Banking è attivo il dispositivo gratuito “token” che genera una password monouso valida per soli 60 secondi e con la quale è possibile autorizzare le operazioni da effettuare sul conto corrente. Infine, per quanto riguarda la gestione dei titoli, con la piattaforma online di Veneto Banca è possibile gestire in prima persona tutte le operazioni in titoli, operando sul mercato italiano e sulle principali piazze estere (New York - Nyse, Nasdaq e Amex -, Francoforte, Amsterdam, Parigi, Londra, Madrid e Zurigo).

Risparmio e investimenti - Finanzainmente

Conto Facto è il primo prodotto retail lanciato dalla Banca Farmafactoring. Il Gruppo, che opera nel settore del factoring, è nato nel 1985 ed è attivo in Italia, in Spagna e in Portogallo. E’ stato costituito da un gruppo di aziende farmaceutiche e produttrici di apparecchiature biomedicali italiane e multinazionali con l'esigenza di avere un unico interlocutore nella complessa operatività della gestione dei crediti in un settore così particolare qual è quello del Servizio Sanitario Nazionale. Solo nel 2013 è avvenuta la trasformazione in Banca Farmafactoring Conto Facto è l’innovativo conto deposito online con tassi d’interesse molto convenienti quali ad esempio un rendimento del 2,40% a 12 mesi. La scadenza del vincolo la decide il cliente e il Conto è pensato per garantire rendimenti e orizzonti d’investimento personalizzati. Conto Facto inoltre, in quanto conto online è sottoscrivibile all’indirizzo www.contofacto.it e, inoltre, gode della garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che copre gli importi versati fino a 100.000 euro. Tra i vantaggi si legge anche l’importantissima assenza di spese. Tutti i movimenti eseguiti all’interno del conto deposito e i bonifici in uscita saranno infatti esenti da costi così come l’imposta di bollo obbligatoria sarà a carico di Banca Farmafactoring. Unico onere? La ritenuta fiscale sugli interessi. Come dicevamo prima, il conto si può aprire online e l’importo minimo è pari a 15.000 euro.

Risparmio e investimenti - Finanzainmente

FINANZAINMENTE
NEWS
Borsa