NEWS
Risparmiare è un'impresa ardua! Spesso chi decide di non investire i propri risparmi lo fa semplicemente poichè non sa come fare o a chi affidarsi per affidare i propri risparmi. Ecco quindi che arriva Gimme5 , il servizio di AcomeA che mette a disposizione del risparmiatore una dimensione dinamica offrendo la possibilità di seguire e gestire il proprio fondo di risparmio anche in movimento. Gimme5 è infatti disponibile tramite app per tutti i tipi di device, sia su Google Play che su App Store e Windows Store, consentendo a tutti gli utenti di dare vita al proprio investire partendo anche da una cifra minima di 5 euro. Al contrario di quanto si possa pensare tuttavia, l'entità dell'investimento non comporterà alcuna differenza di trattamento: chiunque investe una piccola cifra ha le stesse opportunità di chi investe importi consistenti. L'obiettivo di AcomeA è offrire alla generazione di risparmiatori “smart” le migliori condizioni per investire i propri soldi ed investire senza rinunce avendo a disposizione strumenti comodi e flessibili. Come investire? Una volta scaricata l’app ed effettuata la registrazione si inizierà ad investire in modalità "demo". Fermo restando che si potrà controllare sempre tutto con il cellulare in qualsiasi momento, dopo aver fatto un po' di pratica si può passare agli investimenti reali. Per fare ciò basterà attivare l’opzione "investi davvero" fornendo informazioni personali, numero di conto corrente di riferimento, modalità di pagamento (bonifico o RID), e indicando il livello di rischio legato al proprio fondo di investimento (basso, medio, elevato). Il servizio è gratuito e non ci sono commissioni né in ingresso né in uscita e non esistono diritti fissi, tranne il costo di 1 euro per i rimborsi. Sponsored by AcomeA

Risparmio e investimenti - Finanzainmente

E' ancora presto per parlare di boom, ma non ci sono dubbi sul fatto che le polizze multiramo stanno guadagnando posizioni sul mercato degli investimenti. Se infatti quelle di Ramo I sono le regine incotrastate del 2014, con 6,350 milioni di euro raccolti dalla nuova produzione Vita (+69,3%), secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, la combinazione di coperture assicurative diverse che caratterizza le multiramo sta convincendo un numero sempre maggiore di risparmiatori. Il principale vantaggio di questo tipo di prodotto, infatti, è rappresentato dalla possibilità di investire contemporaneamente in una gestione separata (Ramo III) e in Fondi assicurativi interni di tipo unit linked (Ramo I), da un lato garantendo capitale e rendimento minimo e dall'altro permettendo di usufruire degli andamenti favorevoli del mercato. Una novità senza dubbio interessante nel mondo del risparmio-investimento, che ha visto i principali gruppi assicurativi scendere immediatamente in campo con una serie di soluzioni pensate da hoc. La prima a raccogliere la sfida delle polizze multiramo è stata Banca Generali con BG Stile Libero, un prodotto che permette di investire fino al 30% nella Gestione Speciale Ri.Alto e la restante parte nei fondi di casa BG Selection Sicav e BG Sicav e in quelli di case terze, seguita da numerosi altri istituti, tra cui CheBanca!, che in collaborazione con Genertellife S.p.A. (appartenente al Gruppo Generali) ha lanciato CheBanca! Yellow Life, una "assicurazione a vita intera a premio unico o premi ricorrenti con capitale in parte rivalutabile ed in parte direttamente collegato al valore del fondo interno Strategic Model Portfolio". A rendere più variegata e completa l'offerta delle polizze multiramo ci sono quindi AXA MPS con AXA MPS Double Engine Pac e Zurich con Zurich MultInvest. Il prodotto della joint venture tra Gruppo Montepaschi ed AXA consente di ripartire liberamente i premi tra Fondi interni e Gestione separata "in base alla percentuale indicata alla sottoscrizione o al momento del versamento dei premi (Profilo Libero)" oppure, in alternativa, di scegliere tra uno dei tre Profili Predefiniti, "che ripartiscono i premi versati in percentuali predefinite tra Gestione separata e Fondi interni", analogamente a quanto propone Zurich MultInvest, che con un premio iniziale di 10 mila euro permette di diversificare l'investimento tra componente assicurativa e componente finanziaria, optando tra quattro diverse soluzioni: Prudente, Flessibile, Moderata e Dinamica. Una serie di prodotti innovativi e di sicuro interesse, dei quali fanno ancora parte, tra gli altri, Barclays Life Investment Program di Barclays, a premio unico con "tre profili di investimento, differenti livelli di premio minimo, servizi opzionali attivabili, switch illimitati, attività di analisi, selezione e asset allocation esercitate dalla Compagnia", e BPM Vita Multiscelta della Banca Popolare di Milano, che consente di investire fino al 50% nella gestione separata a capitale garantito e la restante parte in 8 profili differenti.

Risparmio e investimenti - Finanzainmente

Sei maggiorenne e cerchi una soluzione per investire i tuoi risparmi? Il Libretto Ordinario SMART di Poste Italiane ti aiuta a gestire i risparmi offrendoti servizi online all'avanguardia come la multicanalità del servizio gratuito RPOL (Risparmio Postale Online). Una soluzione dinamica e conveniente che, fino al 31 dicembre 2014, offre un rendimento lordo pari all’1,75% in presenza di determinati requisiti (Tasso d’Interesse lordo del Libretto Nominativo Ordinario pari a 0,35%). Non ci sono costi di gestione per chi sceglie il Libretto Ordinario SMART: carta e operazioni illimitate gratuite presso il circuito Postamat (prelievo) e in tutti gli Uffici Postali (prelievo e versamento). Sicuro e protetto grazie al codice "usa e getta" (One Time Password – OTP), il Libretto SMART può essere condiviso, per un totale massimo di quattro intestatari; può inoltre ricevere bonifici SEPA dal conto corrente bancario dell'intestatario. In più tutti i movimenti sono facilmente consultabili grazie all'app gratuita Risparmio Postale, il servizio che connette il Libretto SMART al proprio dispositivo mobile e consente funzioni dispositive (gestione dei risparmi) e informative (saldo e lista movimenti) 24h su 24. Oggi chi sceglie Libretto Ordinario SMART può ottenere il Tasso d'Interesse Premiale dell'1,75% in presenza di determinati requisiti, vantaggioso anche per chi è già titolare di un libretto ordinario. Non a caso le aperture dei nuovi libretti SMART provengono per circa il 70% da riconversioni del libretto ordinario. Il Gruppo Poste Italiane è presente sul territorio nazionale in modo capillare e offre un supporto concreto e tecnologico a 40 milioni di clienti. La sua crescita è riconosciuta a livello internazionale dal punto di vista della fornitura di servizi logistico-postali, di pagamento, di comunicazione digitale, assicurativi e di risparmio. Sponsored by Poste Italiane

Risparmio e investimenti - Finanzainmente

FINANZAINMENTE
NEWS
Borsa